username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Ricordi

Come passa il tempo,
quanti ricordi lasciamo
alle nostre spalle,
quanti rimpianti.
... quanti.

 

l'autore Centrone Stefano ha riportato queste note sull'opera

Questa è la parte finale di una mia poesia. Ho scritto questa parte della poesia perché racchiude un po' tutto il significato esatto della poesia intera. Inoltre è più diretta.


0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Anonimo il 05/03/2012 20:54
    Ricordi e rimpianti sono tipici della persona onesta moralmente e intellettualmente. Sono i rimorsi quelli che, invece, appartengono a chi non opera correttamente, ma è vissuto o vive nell'ipocrisia e nella menzogna, costringendo, con il suo atteggiamento, anche gli altri a farlo.
    Questo mi fa dire il tuo breve scritto!
  • Bruno Briasco il 05/03/2012 12:07
    Errata corrige (scusa l'errore):

    Meglio addormentarsi con un rimpianto che svegliarsi con un rimorso.
  • Bruno Briasco il 05/03/2012 12:05
    Un proverbio caucasico recita:
    "Meglio svegliarsi con un rimpianto che svegliarsi con un rimorso".

    Bravissimo.
  • Grazia Denaro il 01/02/2012 00:51
    I rimpianti fanno male anche a distanza di tempo.
  • Anonimo il 30/01/2012 22:48
    Personalmente, ricordi ne ho tanti, ma più che rimpianti sono state esperienze, da cui partire, per il futuro.
    Il tuo è un pensiero profondo.
  • Bruno Briasco il 27/01/2012 19:50
    Vero... l'importante è non lasciarsi sopraffare ma vederli e viverli come esperienza aquisita...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0