accedi   |   crea nuovo account

Le vie della vita

Per le tortuose calli
di codesta terrena vita
con affanno
m'incammino,
ma alla fine
di esse,
indietro tornar
vorrei
e di nuovo
percorrerle,
percorrerle ancora.

 

4
8 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • giuliano cimino il 26/01/2012 00:11
    ognuno di noi vorrebbe rivivere anche solo un attimo del suo passato nella sua vita.. complimenti ben scritta e intimamente profonda
  • Alessandro il 25/01/2012 14:43
    Nonostante la fatica del cammino, vorremmo comunque ripercorrerne alcuni tratti, riviverli. Profonda e suggestiva.

8 commenti:

  • Rosarita De Martino il 28/08/2013 19:58
    A noi uomini tocca vivere solo il presente, perché, altrimenti, i ricordi del passato possono tradursi in semplici rimpianti, che non ci aiutano a guardare il nuovo che ogni giorno spunta all'orizzonte. Con tanti auguri. Rosarita
  • silvana capelli il 27/01/2012 21:35
    il passato è la nostra storia, riviverla? preferisco continuarla
    con la speranza di un futuro migliore. Basta il ricordo, quello è indelebile...è molto bella DON!!! un caro saluto
  • loretta margherita citarei il 25/01/2012 21:37
    mai rinnegare il passato, fa parte di noi, ottima poesia don
  • Don Pompeo Mongiello il 25/01/2012 19:07
    L'ho corretta secondo il suggerimento di mariateresa, anche se la versione originale di calli e non calle è dovuto alla mia libertà di espressione. Dal momento che anche musicalmente molto non cambia, ho voluto soddisfare la sua puntualizzazione.
  • mariateresa morry il 25/01/2012 18:19
    Caro Don, devo farti un appunto lessicale. Non esiste la parola italiano " callo" ( plurale calli come scrivi tu) per indicare viuzze o piccole vie da percorrere. Queste sono soltanto LE calli, al femminile ( e da veneziana ne so qualche cosa). Cosicchè dovresti correggere al femminile plurale " le calli". Per tortuoSE calli... alla fine di ESSE... percorrerLE.
    la calle deriva dal latino callis che vuol dire viuzza. Scusami la puntualizzazione.. perchè il testo è molto valido.
  • vincent corbo il 25/01/2012 16:18
    Una bella composizione che trasmette un grande amore per la vita.
  • Alessia Torres il 25/01/2012 16:12
    Magari si potesse tornare indietro con la vita!
    Sarebbe stupendo poter ripercorrere i momenti più belli delle nostra vita e magari poterne fermare il tempo...
    Molto condivisi e apprezzati questi bei versi!
  • Anonimo il 25/01/2012 15:37
    Il tempo, l'immortalità... lo scorrere della ns esistenza!!! bellissima!!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0