PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Di Noi

Lenire il disincanto
Di giornate grigie e fredde
Tra le tue mammelle
Leggeri come una piuma
Risaniamo il nostro perdersi
Delle ore
Senza redimere niente
Per niente e nessuno
Godendosi godendoci
A nostra volta
L'uno con l'altro

L'incanto di giorni d'inverno
Passati volati e trascorsi liberi
E pieni solo di noi
E del nostro scorrere
E del nostro scorrerci

 

4
4 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Ferdinando il 07/11/2016 10:37
    molto apprezzata... complimenti.
  • Don Pompeo Mongiello il 28/01/2012 10:09
    Direi un'introspettiva validissima con versi qui tristi e qui gioiosi fusi in una dolce armonia.

4 commenti:

  • Anonimo il 27/02/2012 17:05
    il vostro scorrere nel tempo protagonisti assoluti di un grande amore... bella giuliano... scrivi magistralmente
  • stella luce il 27/01/2012 08:44
    tanta passione in entrame le cose che hai scritto... vivila sempre è il mio augurio...
  • Vincenzo Capitanucci il 26/01/2012 05:21
    da occhi a occhi... il nostro scorrere...

    Bravissimo Giuliano...
  • Alessandro il 26/01/2012 00:43
    Intima ed elegante... godendosi in tranquillità, durante i giorni d'inverno. Ottima.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0