accedi   |   crea nuovo account

Una rosa nel vento

Petali bianchi
frustati dal vento
tenuti insieme
dalla testardaggine
di un fiore.
Non devo toccarli
altrimenti crollano
come l'instabile equilibrio
del mio cuore... quando pensa a Te.

 

5
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Anonimo il 26/01/2012 22:28
    Molto molto dolce, mi è piaciuta
  • calogero pettineo il 26/01/2012 14:11
    versi profondi per un gran sentire. apprezzata.
  • sara zucchetti il 26/01/2012 14:06
    Bella poesia con parole dolci e una metafora che fa capire i sentimenti.
  • Alessandro il 26/01/2012 13:01
    Petali fragili, delicati e instabili, potrebbero crollare al tocco, come il cuore del poeta. Piaciuta
  • Ugo Mastrogiovanni il 26/01/2012 12:05
    Con estrema perizia e consumata esperienza lirica il poeta osserva incantato un fiore; ne rileva la "testardaggine" per rimanere coeso nella sua affascinante corolla. Lui stesso ne è in cerca, ne percepisce "l'instabile equilibrio" ma, alla luce del delicato paragone, sa che il suo rapporto affettivo è comunque in essere con un bocciolo, quello che chiama "Te" con la maiuscola.
  • Rossana Russo il 26/01/2012 11:32
    W il romanticismo! Meravigliosa poesia

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0