accedi   |   crea nuovo account

Parole

Io che sono un fiume di parole
che innondano le orecchie di chi mi vuole ascoltare

Io che divento logorroica
quando le mie verità non sono ascoltate

Ora non ho nulla da dire

Il mio fiume è stato prosciugato
come assorbito da terreni incolti
desiderosi di essere dissetati

Le mie verità sono diventate invisibili
come se non servissero a nulla
apparendo solo come inutili pensieri

Parole lasciate volare al vento dell'infinito cielo

Forse un giorno potranno ritornare
portando gioia a chi saranno destinate.

 

4
8 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • senzamaninbicicletta il 28/01/2012 14:16
    profonda dal notevole significato espresso dai significanti versi in metafore molto belle. sei molto brava, complimenti

8 commenti:

  • Anonimo il 07/02/2012 17:30
    la sento molto vicina a me questa poesia...
  • Francesca La Torre il 29/01/2012 20:19
    Bella, ben scritta, si legge una certa rassegnazione di fronte alla solitudine, quella che fa soffrire perche' sembra che gli altri ci ignorino, ma nel finale c'e' speranza.
  • stella luce il 27/01/2012 09:12
    grazie per le vostre parole... la verità dicono ci renda liberi, ma non è sempre così... cmq grazie
  • - Giama - il 26/01/2012 23:58
    Queste verità divenute invisibili in realtà saranno ben più forti di qualsiasi parola detta a supporto delle tue ragioni!

    Bravissima Stella!
    Ciao
    Gia
  • erozero. f il 26/01/2012 23:10
    ... le mie verita'sono diventate invisibili...
    apparendo come inutili pensieri...
    ohhh stella stella!!!!!!! le tue verita'... sono invisibili solo al cospetto di quell'egoismo cieco e sordo che abita nella gente che non ha mai pianto... le tue verita' sono urla di rabbia che non possono trovare eco nell'indifferenza di chi non sa cos'e' amore! chi ti ascolta con vero amore non potra' mai portarti al punto di urlare. questo tu lo sai vero?. poesia bellissima, intensa, tristemente attuale.
  • Salvatore Maucieri il 26/01/2012 21:25
    Splendidamente composta. Molto musicale. Complimenti. Ciaooooooooooooo
  • Gianni Spadavecchia il 26/01/2012 14:28
    Tutti hanno qualcosa da dire.. versi che non mi è piaciuto leggere perchè contengono molta tristezza; ma brava come sempre.
  • Vilma il 26/01/2012 13:14
    molta amarezza in questi versi... anche se nella chiusa c'è un alito di speranza...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0