accedi   |   crea nuovo account

Brivido

Ieri con te ho sentito le emozioni salire sulla mia pelle.
Stare sdraiato con te accanto,
e riscaldarci;
non sai cosa provo quando sono con te...
Non penso tu potrai mai capirlo,
perchè con te non riesco a dar freno ai sentimenti.
Una poesia al giorno ti dedicherei,
per farti capire che senza te non vivrei...
O meglio, vivrei male senza averti accanto.
Sei ciò che vorrei ed è per questo che non voglio perderti;
ieri ho sentito un brivido conquistare il mio corpo,
attraversare il mio cuore;
forte, potente, energico...
Mi ha fatto impazzire ed è scattato un sorriso in me.
Tu sei la prima che riesce a farmi questo effetto;
forse l'atmosfera, forse noi due appiccicati,
so solo che ti amo.

 

3
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Bruce Lagodigarda il 28/01/2012 18:54
    caro gianni, la tua poesia, è subblime... rimembra vagamente un celo stellato.. e lo stesso brivido che povo quando lo vedo a quello... un brivido. bravissimo gianno.
  • gianny losito il 27/01/2012 17:12
    stavolta non mi è piaciuta molto.. anche se è molto profonda... scusa la "critica", ma mi basta saperti felice... ti voglio bene
  • Anonimo il 26/01/2012 22:39
    Gianni, ma quanto sei dolce!! È meravaglioso il sentimento, così sincero, così schietto e puro, che riesci a provare e poi a mettere sul foglio. La dolcezza e la franchezza, oltre che una precisione molto fine, sono i tuoi punti di forza, bravo!
  • Anonimo il 26/01/2012 21:35
    delicata ma bella, molto bravo
  • Rossana Russo il 26/01/2012 18:09
    Dolcissima poesia e bellissimi versi
  • Vilma il 26/01/2012 15:01
    piaciuta e apprezzata questa poesia davvero molto romantica

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0