accedi   |   crea nuovo account

Rugiada

Sono le lacrime
di gioia della notte:
è nato il giorno!

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

17 commenti:

  • Alfa Alfa il 31/03/2008 12:08
    cosa?
  • giuliano paolini il 22/11/2007 14:56
    non incenstelo troppo senno smette di impegnarsi...
  • A. Barbara Di Stefano il 24/10/2007 09:42
    Emerge l'animo sensibile di un uomo che, grato di esserci, si sorprende ogni giorno vedendo la luce. Concordo con i tuoi pensieri e ti sento vicino.
  • Ivan Benassi il 14/09/2007 13:03
    Haiku: una forma espressiva che non mi esalta, ma devo dire che i tuoi sono sempre costruiti molto bene, scritti con garbo ed eleganza.
  • Tiziana Monari il 12/06/2007 21:50
    .. splendido... titty
  • terry Deleo il 10/06/2007 18:05
    Luminoso haiku, rilucente di gioia per un nuovo giorno. Bravo, si può dire altrimenti?...
  • patrizia chini il 09/06/2007 22:23
    in pochi versi il mito della nascita della rugiada: la notte, vive nel buio ma è pur sempre una mamma amorosa, si commuove dopo aver dato alla luce (ecco il giorno) un'altro figlio, uguale agli altri ma continua a emozionarsi ed ad amarlo come gli altri. Eccellente+ da Patty
  • Nicoletta Piepoli il 07/06/2007 17:21
    Che dire... rende bene l'idea
  • lory giacobbe il 07/06/2007 10:20
    L'ho letta solo stamane. e devo dire che e' splendida.
  • Ugo Mastrogiovanni il 06/06/2007 23:38
    Dire che questi versi meritano un elogio è poco.
  • Anonimo il 06/06/2007 11:07
    e noi ci specchiamo pieni di speranza in questo dì, ricco di gioia, plastico come una danza e fresco come una rugiada
  • Antonella De Marco il 05/06/2007 23:52
    Piaciuta, come sempre i tuoi haiku. A presto
  • Carmela Di Giovanni il 05/06/2007 21:09
    Bellissima presentazione della rugiada... in così pochi versi... Bravissimo come sempre ro
    è un vero piacere leggerti.. l'anima si illumina...
  • roberto mestrone il 05/06/2007 21:04
    SCUSATE: hai ragione Laura. è un errore.
    È : RUGIADA
    Al più presto verrà corretto.
    Scusate.
    Ro
  • laura cuppone il 05/06/2007 19:40
    forse rugiada... anagramma voluto? distrazione? la notte piange di gioia per l'arrivo del giorno? come se fosse uno dei suoi figli... come se fosse lui, l'illusione... in fondo l'universo è buio... L

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0