accedi   |   crea nuovo account

Sesso

Quanta gente per la città!
Gente indaffarata
che se ne và per le vie
avvolta nella propria quotidianità.
Sorridente
chiassosa
problematica
indifferente...
Con qualcosa da fare
con qualcosa da sbrigare
con qualcosa da decidere...
immersa nel proprio mondo
che gli gira intorno
uno diverso dall'altro
tutti così apparentemente lontani
dal pensiero latente
fisso nella mente.

Il sesso!
Il sesso!

Mondo parallelo
mondo nascosto
che avanza
e cammina insieme a noi
col proprio desiderio
ci accompagna
nel suo incanto
nel suo bisogno
nel suo totale richiamo.
Come un serpente
guizza nella mente
e ci lega l'un l'altro
in una morsa possente
che ci eguaglia nel mondo
e ci rende indifesi.
Tenebre lo coprono
per lasciare il posto al vivere
ma lui è lì
onnipresente
a svegliare il pensiero
ad ogni singolo sguardo
ad ogni singolo appiglio
lasciando che il corpo
languido vi s'abbandoni.

Sesso!

Ragione primaria di vita!
Sesso immacolato
sesso sfrenato
sesso lussurioso
sesso perverso
sesso venduto
sesso rubato
sesso esibito
sesso nascosto
dietro l'apparenza
d'una disinvolta
convivenza.

 

0
9 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Auro Lezzi il 28/01/2012 18:01
    Un bel poesiO... Sembra il marito della "gnoccastrocca"... Scherzi a parte è un bellissimo esempio della leggerezza che ti appartiene.. E non solo in poesia... Ci sei tutta tu dentro.. Al di la dell'argomento... Il bello è come lo dici... Da frutto di bosco..

9 commenti:

  • alta marea il 31/01/2012 15:01
    Effettivamente per l'essere umano il sesso fa parte della sua natura, lasciamo perdere poi come... il mio motto è non c'è sesso senza amore. comunque simpatica composizione
  • mauri huis il 30/01/2012 19:12
    Amanti o scopanti?
  • mirtylla il 30/01/2012 11:06
    Grazie di cuore a tutti, e ricordatevi... dolce è l'alba che illumina gli amanti...

  • mariateresa morry il 28/01/2012 15:18
    Curiosa composizione... io ero convinta che il sesso fosse una componente della vita, assieme ad altre, ma evidentemente il martellamento mercificante cui la società ci costringe ne ha fatto una sorta di droga, per altro dagli effetti perversi. MI spiego: a vedere l'offerta di sesso che vien fatta ovunque, dagli ammiccamenti on line in su, tutto parrebbe facile, ma nella realtà della vita le cose vanno diversamente... ognuno si regoli come può..
  • Gianni Spadavecchia il 26/01/2012 17:46
    Quindi il sesso che apparentemente ci unisce tutti?! xD
  • Anonimo il 26/01/2012 16:57
    Molta brava complimenti... piaciuta!!!!!
  • Anonimo il 26/01/2012 16:39
    che dire, per uno come me che ha scritto poesie (tautogrammi) intitolati amplesso clitoride orgia dune e vergine vogliosa, commentare una poesia cosi' ben scritta intitolata sesso mi invita a nozze!!!! bravissima e soprattutto per nulla volgare
  • Alessandro il 26/01/2012 16:13
    Bella celebrazione di uno dei nostri più profondi istinti.
  • cesare righi il 26/01/2012 16:08
    bravissima, simpatica e... vera...
    quando il sesso non mi interesserà più... cavolo, morirò?
    complimenti, bella nell'espressione e nella forma

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0