accedi   |   crea nuovo account

N'autru iùornu

Sta' matìna 'u suli mi taliava
era russu all'urizzunti...
russu comu 'a passioni.
Cu sò caluri m'allisciava 'a frunti.

Un nùovu iùornu s'arruspigghiava
n'autra pàggina ra me vita si ràpeva.
Mentri iddu araciu araciu ri sutta u mari 'ncapu au cielu acchianava,
'na ranni jòia 'u me cori incheva.

'A cuntintìzza ri campari arrìeri n'autru iùornu
calàta ru ricordu ri cù nun fici cchiù ritornu.

 

l'autore Inchiappa Vito I Song ha riportato queste note sull'opera

16 agosto 2009, adattato nell'adottato italiano "Un nuovo giorno"


3
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Nicola Lo Conte il 03/03/2012 19:30
    Non capisco proprio tutte le parole ma passano le immagini e l'efficace del dialetto... bella
  • Inchiappa Vito I Song il 28/01/2012 21:14
    Traduzione:
    Stamattina il sole mi osservava.
    Era rosso all'orizzonte.
    Rosso come la passione
    e col suo calore accarezzava la mia fronte.
    Un nuovo giorno si svegliava,
    un altro paragrafo della mia vita si apriva.
    E, mentre lui lentamente da sotto il mare su in cielo saliva,
    una grande gioia il mio cuor inondava.
    L'allegria di vivere ancora un giorno,
    smorzata dal ricordo di chi non ha ù fatto più ritorno.
  • Anna Rossi il 28/01/2012 20:51
    bravo! difficle nella lettura, ma molto significativa
  • Inchiappa Vito I Song il 28/01/2012 17:13
    Grazie Giacomo, Salvatore e Sergio degli apprezzamenti
    Sì Salvatore, è vero. Non esiste un siciliano "standard, unico, vi sono delle varietà fonetiche e lessicali zonali, all'interno della stessa provincia, ma sostanzialmente possiamo dire sia comprensibile.
    Una buona serata ragazzi.
  • Sergio Fravolini il 28/01/2012 16:44
    Dialetto siciliano molto bella.

    Sergio
  • Salvatore Maucieri il 28/01/2012 16:37
    Bella poesia, anche se il siciliano non è una lingua facile da scrivere. Complimenti. Ciaoooooooooooooo
  • - Giama - il 28/01/2012 16:37
    mi piace molto Vito,
    il significato e particolarmente come l'hai scritta (qui non adattata)

    bravissimo

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0