PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Raggio di luna

Ignorato ogni segno di complicità
trascurata perfino la mia volontà
luna nascente piccola e fragile
non riesco a cancellare la tua immagine
luna magra riflesso di bontà
rendi inutile ogni mia possibilità.

Luna splendente eppur lontana
è la mia meta ad essere provvisoria
seguirti in cima al colle non mi è impossibile
ma perché affrontare una fatica vana?

Luna vecchia e calante
ascolta i miei versi d'amore
guarda e illumina il mio volto
né l'arcobaleno né l'alfabeto
potrebbero descrivere questa emozione
piccola luna freddolosa
consentimi di intercettare i tuoi raggi.

 

5
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Anonimo il 30/12/2014 20:56
    La luna non ci ignora. Sa acoltare...
  • Rosarita De Martino il 13/05/2013 19:51
    La luna di solito ammicca gli innamorati regalando loro raggi di speranza. Con simpatia. Rosarita
  • vasily biserov il 03/02/2012 15:11
    me la ascolterò!! grazie!!
  • Gianni Spadavecchia il 02/02/2012 17:42
    Raggio di Luna Molto profonda come poesia.. Sai che esiste anche una canzone che si intitola così? è dei Modà se può interessarti^^
  • Alessandro il 30/01/2012 00:46
    Luna splendente e lontana, desta una misteriosa emozione... piaciuta molto.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0