PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Le pupille misteriose

Quante parole negli occhi
dagli sguardi silenziosi
dove l'oscurità del passato
è velo opaco sul presente...
mentre l'anima
scalpita selvaggia
per disarcionare
i cavalieri del male..
che alzano polvere di nostalgia
per coprire la meraviglia...
quando si manifesta
nella sorpresa della semplicità.
L'indifferenza non ha orecchie
per ascoltare la melodia dei colori
che fluttuano dagli occhi sognanti
per essere scia di brivido caldo..
e le pupille dei cuori ribelli
fremono di passione
e si inoltrano nell'infinito...
abbracciando la magia
di un desiderio
quando corteggia l'alba...
per rinascere stella nel tramonto.

 

1
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0