accedi   |   crea nuovo account

Scarabocchi

Vi siete mai chiesti cosa sono i ricordi?
Me lo domando spesso ed alcune volte ipotizzo una risposta.
Ma non posso saperlo con certezza;
sono pensieri passati, dolci ed amari...
Testimoni di date importanti o di piccole gare col tempo.
Sono l'arcobaleno e la tempesta dell'animo;
queste sono le mie teorie, le mie ipotesi.
Se, dovessi su un foglio rappresentare i ricordi, ci disegnerei me...
Dopo questo non so cos'altro farei;
colorerei il foglio con colori accesi, disegnerei lo sfondo e poi,
nel lato più spigoloso del foglio,
ci disegnerò con colori bui, cupi e diversi i pensieri confusi,
accavvallati tra loro bisticciare col cuore.
Vorrei chiuderli in un cassetto ed inghiottire la chiave del lucchetto,
inserirli nell'angolo desolato e cupo della mente;
l'angolo più buio in modo che essi, tra un sorriso ed una lacrima,
mi facciano rivivere emozioni oramai dimenticate col tempo.
Li conserverò come scarabocchi della mia vita su un foglio d'infiniti colori.

 

4
6 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 30/01/2012 15:08
    Riflessione profonda e ben messa a fuoco dall'abilità poetica dell'autore.

6 commenti:

  • Vilma il 31/01/2012 16:16
    Sono in accordo con il commento di Karen... e comunque i ricordi ci saranno sempre, significa che hai vissuto...
    e anche quelli che ti sembrano fare più male di certo ti hanno lasciato qualcosa..
    Non pensarci, sei ancora giovane per questo.
    Poesia di profonda riflessione
  • mirtylla il 31/01/2012 14:55
    "Li conserverò come scarabocchi della mia vita su un foglio d'infiniti colori."

    Bellissima definizione dei ricordi
  • Bianca Moretti il 30/01/2012 21:59
    Concordo con Mau. Sei un po' troppo giovane per preoccuparti dei ricordi. Un giorno, quando li cercherai, saranno lì ad aspettarti, un po' sbiaditi forse ma intatti e immutati, rivisitati con occhi nuovi: quelli della nostalgia e del rimpianto! Vedrai, troverai bellissimi persino gli scarabocchi! Per adesso pensa ad accumularli. Più ne avrai, più intensamente avrai vissuto.
    P. S. Occhio agli errori... però più che una poesia potrebbero essere riflessioni, ci hai pensato?
  • mauri huis il 30/01/2012 18:35
    Eh, caro Gianni, se cominci a quest'età a litigare coi ricordi, non sei messo proprio bene.
    Ps: attenzione alle virgole e ai tempi. Non tutti sono centrati.
    La composizione è però comunque bella.
  • Rossana Russo il 30/01/2012 13:42
    Splendida e vera poesia *_* i miei complimenti tesoro
  • karen tognini il 30/01/2012 13:31
    Sono pensieri.. foto immagini che a volte brillano di colori sgarcianti... altre immagine solo di un bianco e nero sbiadito...
    ciaoooo Gianni.. bravo...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0