username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Preoccupazioni

Come mai guardi fuori, Remilia?
Temi forse l'oscura ritorsione?
O una vendetta della tua dolce domestica?
Tua sorella segregasti nella vostra magione,
Proibendole di ammirare il mondo esterno.
Mai fu più un gesto sì folle.

 

2
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Komachi il 31/01/2012 11:39
    Grazie. Se devo essere sincero non sono mai stato capace a scrivere, ho creato il profilo qui per vedere se fossi stato capace di buttare giù due o tre cosine di poco conto.
  • Anna Rossi il 31/01/2012 09:38
    complimenti. trovo la tua scrittura molto particolare. suggestiva, diversa. creativa..

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0