PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Dopo nulla è più lo stesso

quando la mia immagine
si rifletterà negli occhi tuoi
saremo troppo vicini
per dimenticarci

le tue labbra sulle mie
le mie mani tra le tue
i nostri corpi
un corpo solo

poi il nulla

il mio battito
il tuo viso
gli occhi
le labbra

solo polvere
spazzata dal vento

 

3
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Alessandro il 31/01/2012 14:42
    Il culmine della passione, intenso quanto una morte, un'esplosione, che cambierà tutto per sempre.
  • stella luce il 31/01/2012 10:10
    grazie per questi versi... dopo aver vissuto un amore non si è più gli stessi, ci portiamo dentro sempre qualcosa di quell'amore, nulla può tornare come prima...
  • senzamaninbicicletta il 31/01/2012 09:40
    molto bello finché dura, ma la poesia è bella e resta. Bravo
  • loretta margherita citarei il 31/01/2012 09:27
    molto triste, presagire la fine di un amore, piaciuta

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0