PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

A te mio angelo

Non è colpa mia
se il sole muore
ma è colpa mia
se muore nei tuoi occhi.

Non è colpa mia
se la quiete svanisce
ma è colpa mia
se non riesco a darti pace.

Non è colpa mia
se scappi e ti nascondi
ma è colpa mia
se non ti posso donare riparo.

Non è colpa mia
se piango inumidendo gli occhi
ma è colpa mia
se non trovo parole per poterti spiegare.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Gianni Spadavecchia il 31/01/2012 18:47
    Una dediche molto dolce nella quale l'autrice fa del suo Angelo il suo tutto.

10 commenti:

  • jessica il 03/07/2012 18:18
    è Una della poesia piu belle che ho mai letto
  • silvana capelli il 09/03/2012 11:08
    Coraggiosa ad esternare i tuoi sensi di colpa! ma penso che questa tua sia un bel richiamo per tanti, anche per me. Grazie carissima Stella e tanti auguri!! un cordiale saluto
  • Anonimo il 15/02/2012 23:27
    È un testo che attrae e non lascia indifferenti. Con ritmo incalzante, richiama un senso di colpa in cui ognuno si può identificare. L'angelo in senso stretto non è da proteggere ma dà protezione, non chiede pace ma dona pace: è come ci fosse un'inversione.
  • Anonimo il 08/02/2012 23:53
    cavolo che bella... Bravissima!!!!!!!!
  • Anonimo il 04/02/2012 17:57
    Dolcissima Stella.. sei un incanto.
  • stella luce il 03/02/2012 13:53
    grazie per le vostre parole... un abbraccio
  • loretta margherita citarei il 31/01/2012 19:29
    delicatissimi versi complimenti
  • Alessandro il 31/01/2012 14:46
    Una colpa, un rimorso, eppure non si trovano le parole per spiegarne le cause. Un esame di coscienza suggestivo e fatalista. Piaciuta molto
  • Fabio B il 31/01/2012 14:15
    Non sarà certo colpa tua tutto quello che accade non prenderti dei fardelli ma lasciali alle spalle.
  • senzamaninbicicletta il 31/01/2012 13:04
    che bella questa tua poesia, dice davvero molto ed esprime tanto autorimprovero che leggendoti vedo inopportuno. Brava

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0