username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

A greenpeace

C'è un suono martellante
che si insinua
carezzevole e severo
nelle labbra delle nostre notti,
è il tuo rantolare indifeso
sotto la pelle del mare;
è la voce incandescente
di quel Dio degli abissi
che si rivela senza mai rivelarsi
che ci urla alle orecchie
che un'altra nave ti sta cacciando,
che un altro arpione
sta sghignazzando del suo veleno vigliacco
per trafiggere per sempre
la maestosità sbarazzina dei tuoi guizzi;
quelle navi
ci vedranno arrampicarsi su di loro
saremo come amebe inferocite
che stracceranno le loro rotte
e manderanno alla deriva
i loro putridi istinti assassini;
c'è un canto di purezza
che accompagna le nostre lotte
non chiamateci eroi
soltanto bandiere di sole
di chi come noi vuole vivere
in un diverso mare
e sotto diversa forma;
nuota, nuota dolce balenottera
nel silenzio impenetrabile dell'azzurro
la nostra vita ci ha comandato
di essere le guardie del corpo
del tuo respiro
i pirati d'amore che assaltano
le imbarcazioni
che di nutrirsi tentano
del decomporsi dei tuoi respiri,
per sentire scintillare
l'inno stridulo e bastardo
del loro arricchimento economico;
non ti abbandoneremo
balenottera
ce lo ha implorato il sangue
che ignobilmente ti fecero versare,
in acque impotenti e gementi.
Non si vesta mai da uomo
chi sol dalla vita apprese
ad addestrarsi a violentare
ciò che la natura insegna ad amare.

 

3
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • karen tognini il 03/02/2012 21:02
    Splendida Cristiano... per me sono eroi...

    meravigliosa...
  • cristiano comelli il 31/01/2012 22:36
    Grazie mille, cara Gina, il suo pensiero su Greenpeace coincide al millimetro con il mio. Cordialità.
  • gina il 31/01/2012 22:33
    È bellissima questa poesia! Non lasciamo solo chi lotta per il rispetto della vita, oggi Green peace è un cavaliere che combatte per chi non ha voce, un novello Davide che non ha paura di Golia...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0