PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Fiammifero

Piange l'iverno
attento distoglie il momento
seduto appare il volto
costati acri di stolto
ruba la foglia che scompare
intensa apertura che nera appare
ruvida in volto
smorfia fugace di piacere irrisolto
cela la nubile arcana
di assenza riverbera
la frattura gioviana.

 

3
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Giovanna il 20/02/2012 00:25
    Augusto... sorry
  • Giovanna il 20/02/2012 00:24
    Grazie Auguato
  • augusto villa il 19/02/2012 21:34
    Davvero bella ed originale... Brava!!! ---

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0