PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Dolci amori passati

Sei stata tanto dolce, quando sorridendo
leccavi il mio sangue dagli occhi,
ora so cosa ti piaceva di me
e so bene che non era la mia luce
bensì la mia ombra.
La morte attraversava
giornalmente i miei occhi
e le tue labbra succhiavano di continuo il mio dolore.
Ora so cosa ti faceva impazzire di me.

Astio

 

1
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0