PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Quando muore il giorno

Brucianti colori ramati
dipingono l'orizzonte
riflessi turchesi sfuggono
a rossastre lingue di fuoco,
irreale appare la collina
d'ombra e luce avvolta,
i sospiri del vento
cantano nenia flautata
al sole ormai morente
mentre la sera signora
spalanca i suoi petali
pregni di polline lunare.

 

5
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Gianni Spadavecchia il 05/02/2012 00:34
    Una descrizione molto accurata ed umile di un giorno che volge al termine, brava!
  • Salvatore Maucieri il 01/02/2012 21:08
    Brava Hila. Opera stupenda. non è facile descrivere la natura ma con questa tua sei riuscita a dipingere un tramonto spettacolare. Ciaoooooooooooooooooooooo
  • anna rita pincopallo il 01/02/2012 16:02
    che descrizione stupenda sembra di vederlo questo tramonto bravissima
  • karen tognini il 01/02/2012 14:49
    che meraviglia... i tramonti quando son belli sono belli ovunque...
    brava Hila ottima...
  • mirtylla il 01/02/2012 14:15
    Magnifico tramonto, mi pare quasi di vederlo dietro la collina...
    piaciuta
  • Elisabetta Fabrini il 01/02/2012 14:01
    Bellissima.. io i tramonti li vedo solo sul mare ma anche in collina devono avere il loro fascino!
    Bravissima Hila!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0