-->
username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Quello che no ho

Chiedimi la giusta pausa
per capire se ne vale la pena
d'impegnarci il cuore
di dare amore senza mai chiedere
essere usati, come un vuoto a perdere
sai... non è facile
forse inevitabile ma...
nessuno riesce a ferirci
quanto quelli che si amano
siediti accanto a me
scacciamo la malinconia
apri la scatola dei desideri che ti darò io
questo è il mio regalo per te... la speranza
la cura per qualsiasi malattia... la felicità.

Quello che non ho... fatto!
solo ora si e manifestato
quello che non ho avuto!
tutto quello che ho scacciato
quello che non ho capito!
ora si e da solo ripresentato.


E lasciati andare solo per un attimo
forse capirai quello che veramente vuoi
lasciati andare e toccami il cuore
dai fammi volare, che vale esitare
se il destino ci ha messi vicino
un senso certo che c'è
ma e tutto inutile senza di te.

Se ancora sei tu
che m'impressioni
che male c'è
se sei sempre tu
nei miei pensieri
che male c'è
non posso più nascondermi dentro me
come ieri che...
ti soffrivo, ti cercavo, e già ti Amavo.

Attraversami il cuore con il tuo amore
fammi volare su insieme a te
mani nelle mani noi come allora
come sempre da sempre insieme.
La vita che cieca non ci vede
incessante placa la sua sete
le nostre debolezze ci causano distrazioni
che non danno l'emozioni che noi ci regaliamo.

Siamo solo noi
i viaggiatori ignari
mai paghi dei nostri errori
audaci si, ma mai sicuri
ciechi da sempre noi.

 

1
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti: