accedi   |   crea nuovo account

Specchi rovesciati

La trapunta bianca
si scioglie in candidi fiocchi

Guardo lo scenario
e godo del suo silenzio,
sognando... calde braccia.

Stampano immagini
i ricordi di un tempo.

Specchi rovesciati
a guardare il cielo,
quella crosta di ghiaccio,
calzavo pattini bianchi
dalle lame d'argento
e sorridendo volteggiavo
quasi senza peso.

 

l'autore Vilma ha riportato queste note sull'opera

Ricordi di quando ero bambina e vivevo a Berna... amavo pattinare più di qualsiasi altra cosa.
Amo le neve ed il suo silenzio...


6
9 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • senzamaninbicicletta il 02/02/2012 10:11
    forse mi hai abituato troppo bene e soffro, nella lettura, di immagini troppo lievi, quasi prive del peso poetico che solitamente trovo nei tuoi scritti. Un po' leggera ma comunque bella e di buon livello.

9 commenti:

  • Anonimo il 14/02/2012 00:58
    anche per questa bella poesia serve il silenzio e ascoltare dentro le emozioni che vorticosamente rimbalzano dalla testa al cuore. Brava!
  • Aedo il 05/02/2012 20:20
    Versi suggestivi, legati a un periodo importante della tua vita. Brava!
  • mauri huis il 03/02/2012 17:43
    Nel mio immaginario, alla voce felicità, ci sono due immagini: una bambina che pattina sul ghiaccio di un lago naturale in mezzo al silenzio e una ragazzina che suona al piano "la prière d'une vierge" di Badalzewska. Questa tua mi ha riportato d'incanto alla prima. Grazie di cuore.
  • Gianni Spadavecchia il 02/02/2012 16:58
    Si, in effetti la neve porta tranquillità e gioia.. e dopo che nevica, si ammira un silenzio rilassante(così mi ha riferito una persona cara )
  • calogero pettineo il 02/02/2012 13:59
    si sente e si soffre una grande malinconia in questa bella lirica. apprezzata.
  • anna marinelli il 02/02/2012 12:02
    bella poesia, apprezzata... ciao
  • Evelyn Di Maio il 02/02/2012 10:04
    Bella, dolce e delicata. Un tuffo nel passato...
  • karen tognini il 02/02/2012 09:50
    Bellissima poesia Vilma... adoravo anch'io pattinare... ma non sul ghiaccio perche' al mare non cade quasi mai...

    brava è magica...
  • gina il 02/02/2012 09:45
    Belle immagini del candore invernale visto con occhi sognanti di bambina

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0