PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Pensandoti respiro, giuoco amandoti

Pensandoti
intralcio il bisogno
la mano fremente
l'attimo inganna
colmando l'assenza

Respiro
Ogni movenza
che si libra in danza
e di aroma euforico
la stanza si riempie

Giuoco
Tra carezze cristalline
le dita adornano
tra dotti aneliti
la pelle che si sfama

Amandoti
Senza confini volo
senza nessun passaggio
unico riverbero
l'orizzonte d'amore

 

2
2 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 02/02/2012 14:40
    Poesia saggia e scritta con una poeticità d'altri tempi.

2 commenti:

  • Vincenzo Capitanucci il 03/02/2012 12:53
    Bellissima Calogero.. il pensiero intralcia... Amandoti senza confini... volo..

    Dote dell'Amore... un bellissimo... serissimo giuoco...
  • karen tognini il 03/02/2012 12:14
    Bellissima Calogero... quel riverbero di poesia d'Amore!!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0