PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

100 passi

Ricordo i tuoi passi
muoversi lesti nella via

gli occhi spenti di mia madre
dileguarsi nella notte

non c'è più cielo né sole

le stelle sono volti di nemici che devo odiare

... domani dovrò uccidere
per non rischiare di morire...

 

4
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • Anonimo il 07/02/2012 16:34
    È difficile superare i momenti di dolore che la vita ci riserva. Ma in quel momento dobbiamo attingere alla forza dell'anima che è in tutti noi: sono sicura che la tua rabbia piano piano ha lasciato posto all'accettazione del dolore e nel tuo cuore hai ritrovato un po di serenità. Un abraccio
  • Gianni Spadavecchia il 07/02/2012 14:22
    Dolore immenso, che ha tagliato il sorriso uccidendo la felicità...
  • karen tognini il 07/02/2012 13:11
    Sopravvivere-... alle intemperie... come tutti...
    bravo!!
  • tylith il 06/02/2012 14:32
    Ho letto i "100 passi" e ho dovuto fermarmi, immobile, non potevo più respirare, temevo di morire; sai com'è cento passi non sono poi così tanti! Molto sentita, molto profonda, complimenti!
  • Luca il 03/02/2012 22:53
    Grazie mille ragazzi
  • franco picini il 03/02/2012 21:06
    Un uccidere metaforico, nel significato di cancellare qualcuno dalla propria mente o dal cuore per ritrovare la pace, o forse no, c'è un reale desiderio di una estrema autodifesa o di una vendetta. La vita ci pone anche dinnanzi a scelte di questo genere. Tuttavia non ha importanza dare un senso univoco ad una poesia, perché quando una poesia è bella, come lo è la tua, suscita i suoi tanti significati al cuore di chi la legge.
  • Nicola Lo Conte il 03/02/2012 10:25
    Oppure domani potrai decidere di scrivere un nuovo seguito alla storia della tua vita...
  • Elisabetta Fabrini il 03/02/2012 07:30
    A volte è necessario anche se doloroso...
    Bellissima poesia... 100 complimenti!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0