PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Freddo

Fa proprio freddo,
ricordo quando bambina
nella casa in Umbria
mi mettevo vicino al camino
a guardare la legna ardere,
le guance assumevano un colore rosso fuoco
e un caldo intenso si irradiava in tutto il corpo,
che magnifici ricordi impressi nella mente.
Ora ci sono i termosifoni... il progresso...

 

1
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Anonimo il 04/02/2012 18:01
    Brava Annarita, il progresso cancella oggetti che sono stati elementi d'intimità!
  • loretta margherita citarei il 03/02/2012 20:53
    bei ricordi, ma adesso in umbria, la mia umbria, stiamo al gelo intenso, oggi ha nevicato anche in città, ciao
  • Alessandro il 03/02/2012 13:22
    Ricordi d'infanzia dove la semplicità era magica. Piaciuta
  • calogero pettineo il 03/02/2012 12:21
    Uno sguardo al passato nel presente che si innova. piaciuta. ciao
  • Nicola Lo Conte il 03/02/2012 10:12
    ... ma nulla può sostituire il calore del fuoco e dei cuori semplici...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0