accedi   |   crea nuovo account

Questa vita

Stamane m'alzo dal letto
senza sapere che fare,
un nuovo giorno s'affaccia
a me che son confusa.
Mi sembra arido
come la mia vita...
un deserto di sabbia
dai venti disperso
ed io non so
in quale direzione andare.

Mi trovo in un limbo
grigio e triste
con d'avanti nessuna aspettativa;
nessun entusiasmo m'incita
a questa vita
che ogni giorno
m'appare più nuda.

Non vedo bellezze né sogni,
ormai estinti.

Mi lascio trascinare come un naufrago fa
quando è privo di forze
alla deriva...

 

2
7 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Cinzia Gargiulo il 04/02/2012 14:32
    Ci sono giorni in cui ci svegliamo con una sensazione di grigiore e siamo alla deriva nel mare della vita, ma poi per fortuna riusciamo a riprendere il controllo del timone ed allora siamo noi a segnare la rotta.
    Poesia ricca d'immagini suggestive, lineare e ben comprensibile il messaggio.
    Molto apprezzata.

7 commenti:

  • Grazia Denaro il 10/02/2012 14:22
    Grazie Cinzia dei tuoi commenti che innalzano l'umore.
  • Grazia Denaro il 08/02/2012 10:56
    Grazie a tutti dei vostri commenti mi hanno fatto molto piacere.
  • Francesca La Torre il 07/02/2012 20:29
    Bella, molto ben scritta, con semplicita' e nello stesso tempo profondita', affronti un problema esistenziali che coglie tutti, ma ci facciamo corggio perche' siamo costretti a vivere e poi nei momenti migliori cerchiamo di farlo bene. Piaciuta.
  • denny red. il 06/02/2012 23:48
    Certi momenti.. sembra che tutto non sia al posto giusto.. e allora il pensiero abbraccia i secondi minuti ore.. e là ci si aspetta sulla spiaggia un'onda un mare un nuovo giorno senza sapere che fare... come un naufrago senza forze attende l'ora..
    Direi che.. questa tua Grazia, è molto bella!! Questa Vita.. mi alzo una mattina e.. edio non so.. Bravissma!!! Intensa..!!
  • Grazia Denaro il 04/02/2012 23:14
    Grazie Cinzia d'aver capito il mio stato d'animo che a volte mi fa sentire alla deriva, per fortuna come dici tu, poi si cerca di reagire e si dà una dritta al timone.
  • Grazia Denaro il 04/02/2012 00:18
    Grazie Alessandro.
  • Alessandro il 04/02/2012 00:07
    Un naufragio triste e rassegnato nel mare della quotidianità... poesia grigia ma molto gradevole nella sua nostalgica liricità.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0