accedi   |   crea nuovo account

Il cuore

tra bufere di neve
ed algidi venti
il cuore, in letargo,
consuma
il grasso accumulato
di dolci ricordi
riscaldandosi con essi.

Con trepidazione però attende
l'imminente primavera
per rifocillarsi
con nuovi, azzurri sogni d'amore.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Ezio Grieco il 04/02/2012 12:30
    .. il... ciclo della vita, regolato dal motore che tutto muove; l'amore.
    cl

14 commenti:

  • Anonimo il 04/02/2012 21:28
    Lor, tra ricordi e sogni, passa la vita! Bellissima poesia.
    Un bacione, ma proprio one one!
  • mirtylla il 04/02/2012 14:46
    Il cuore che non s'arrende ai soli ricordi, ma attende trepido l'aprirsi a nuovi amori...
    splendida
  • Salvatore Maucieri il 04/02/2012 13:20
    Significativa. Bella lezione di vita. Complimenti. Ciaooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo
  • Hila Moon il 04/02/2012 12:49
    La vita che continua a scorrere... l'amore che non muore... Molto bella!
  • Mara il 04/02/2012 12:46
    L'attesa è trepidante e dolce, così come i tuoi versi. Molto bella!!
  • Ada Piras il 04/02/2012 12:25
    BELLISSIMA... Già si sente.. anche se fa ancora freddo.
  • mauri huis il 04/02/2012 11:45
    Molto bella. Ui però non vado in letargo, anzi, se potessi farei durare l'inverno fino... alla primavera!
  • Elisabetta Fabrini il 04/02/2012 10:22
    Bella Lor... potrei farla mia!!!
  • Anonimo il 04/02/2012 10:14
    di questa neve non se ne può più si aspetta la primavera del cuore.
  • - Giama - il 04/02/2012 09:51
    Già, meglio che riposi un pochino questo cuore; ma è forte, anzi, mi piace più l'aggettivo da te suggerito, è grasso e sarà pronto al risveglio primaverile!
    Bravissima!
  • Anna Rossi il 04/02/2012 09:18
    bella l'immagine di.. quel cuore in letargo ammantato di grasso
  • senzamaninbicicletta il 04/02/2012 08:42
    molto bella questa poesia poiché è scritta in metafora con una bella esposizione e una gran bella apertura al futuro. Brava
  • Anonimo il 04/02/2012 07:41
    senza ombra di dubbio sarà come dici tu... con affetto sempre
    presente.
  • John Barleycorn il 04/02/2012 07:26
    Dolcissima... che si sbrighi la primavera anche se la malinconia invernale a volte fa bene.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0