username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Punti di vista

Nelle immagini acquatiche
una nera fanciulla vive al centro
di una fatale innocenza
dove il lago è più antico
e chiede rispetto a quanto appare
sacro.

Non cercherò ora qualcosa di grandioso
da offrirle
Sono stato troppo vicino a lei
La sua bellezza
è rara e semplice
Ciò che non mi chiede
viene sempre prima dell'abbraccio
che io desidero e
Questo mi sorprende.

Non avrei mai pensato
che lei potesse chiamare
a raccolta tutti i fantasmi, gli spettri
e i nomi sentiti oltre l'evidenza
di un mondo che può far comodo conoscere
ma che è meglio poi respingere oltre
il banale

e forse l'amore
è trovare un'emozione
tra le tante conosciute
che non cede al reale
alla sua sabbia
al calore delle nascite
ma venga semplicemente prima
di un pensiero...

Così con un sorriso ella mi dice:
"Ciò che è sacro puoi solo vederlo
non sentirlo
né conoscerlo.
Se mi ami
dimenticami
appassionatamente
ed io saprò, di tanto in tanto
prendere il tuo punto di vista"

Ed io vestito solo di cielo
la inseguo nei miei sogni
e attendo
indigente
una ecclisse
quasi d'Amore..

 

4
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • karen tognini il 08/02/2012 07:31
    Bellissima.. splendidamente stilata...
    e le emozioni scorrrono verso l'amore di una fanciulla nera del lago... Ciò che è sacro puoi solo vederlo
    non sentirlo
    né conoscerlo.
    Se mi ami
    dimenticami
    appassionatamente
    ed io saprò, di tanto in tanto
    prendere il tuo punto di vista"
  • Don Pompeo Mongiello il 07/02/2012 11:28
    Sublime nel suo insieme!
  • - Giama - il 05/02/2012 23:42
    Splendida Poesia, scritta benissimo;

    il momento che esalta la tua poesia per me è questo:


    "Ciò che è sacro puoi solo vederlo
    non sentirlo
    né conoscerlo.
    Se mi ami
    dimenticami
    appassionatamente
    ed io saprò, di tanto in tanto
    prendere il tuo punto di vista"

    e poi, come sempre, una chiusa superba!
    Complimenti!
  • loretta margherita citarei il 05/02/2012 22:40
    senza amore non si genera il pensiero, meravigliosa la chiusa, bellissima, ciao roberto
  • Vincenzo Capitanucci il 05/02/2012 17:47
    Meravigliosa Roberto... forse l'Amore viene prima del pensiero.. lo precede e lo anticipica...

    nera fanciulla.. di un antico lago sacro... nelle Tue acque ho visto il Tuo volto... e mi sono vestito di cielo.. per sovrapporsi in un eclisse... sublime..

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0