accedi   |   crea nuovo account

La mia vendetta

Questa è la mia vendetta
nei riguardi dell'umanità.

Mi ha offerto allegria
con margini di assurdità
mi ha avvolto nella simpatia
finché perdessi ogni inibizione
perché cantassi la loro canzone
per tirarmi fuori la verità.

E proprio allora mi colse
impreparato
con la testa in altri mondi
proprio allora mi inflisse quel colpo basso
uno scherzo
mi tenne in scacco
è il motivo principale
della mia diffidenza
della preferenza del male.

Solo giocando sporco
posso prepararmi al peggio
all'indifferenza più totale.

 

3
7 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Alessandro il 06/02/2012 18:01
    Una vendetta rabbiosa contro tutto e tutti, forse frutto di un'onestà tradita. Ora hai voglia di giocare sporco, ripagare con la stessa moneta. Molto intensa.

7 commenti:

  • vasily biserov il 15/04/2012 14:18
    e come dovrei fare Mariano??
  • MARIANO PROCOPIO il 15/04/2012 05:07
    GIOCARE SPORCO, TI SPORCA ANCHE L'ANIMA!
  • vasily biserov il 08/02/2012 00:32
    esattamente Gianni, sto imparando le regole del gioco! sarà difficile, chissà quanto potrò resistere...
  • mariateresa morry il 06/02/2012 18:29
    Una cosa è certa però vasily, per adesso può andare bene così, ma lo sentirai da te... non si può giocare sporco tutta la vita... comunque il pezzo mi piace ed è grintoso. Ciao!
  • Gianni Spadavecchia il 06/02/2012 15:17
    Penso che ciò che hai scritto si possa "parafrasare" in una sola frase... Ho imparato a vivere. Hai capito cos'è la vita, preparati al peggio e proteggiti, ciao!
  • vasily biserov il 06/02/2012 14:57
    ahahah grazie! non proprio così, un ragazzo che se ne frega delle parole altrui, un ragazzo che percorre una strada, spesso senza alcuna compagnia, e se ne frega un po' degli altri, un po' tanto
  • mariateresa morry il 05/02/2012 22:02
    O. K. giovane arrabbiato! Quanto scrivi mi ha mosso una certa curiosità... il gioco sporco che preannunci alla fine, non ti salverà.. l'immagine che im dà di te qusta poesia ( scritta benissimo) è vedere un ragazzo che cammina per strada e dà dei potenti pugni contro delle pareti di lamiera ondulata... sarà vero?

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0