accedi   |   crea nuovo account

Il bene e il male

ai terreni spiriti che sempre a me lode dispongono
con perpetua benevolenza sempre li rimembro
ai terreni spiriti che a me astio e rabbia espongono
forse mi pervien un senno di perenne e cristian oblio?
oh tardo signore, rimembra che color che livore avran
di arcigna, spietata e mortal rampogna profitto trarran

 

2
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Pietro Saltarelli il 20/02/2012 09:19
    Molto bella e ben scritta, Sergio, complimenti.
  • Marhiel Mellis il 06/02/2012 14:28
    Sì, nell'eleganza di un pensiero poetico ecco parole sferzanti di verità!
  • Luca il 06/02/2012 13:31
    bella e molto elegante... sentita... complimenti