accedi   |   crea nuovo account

Il Verso e la Voce

A te,
verso cieco
senza voce narrante,
percorri paludi e radure
a tentoni
sbandato e solo.

Ti tocco
ma tu
non riesci a toccarmi.

Ti ascolto ma
tu non riesci a parlarmi.

Intrappolato agli angoli
di un giornale sgualcito,
stipato ai margini
di un armadio pieno
di parole grezze e mendiche,
seduto immobile a chiederti
che differenza ci sia
tra il silenzio e te.

Rovesciami addosso rime fasulle
fatue come inganni.
Mi basta averle
in cima al giorno
per credermi vera,
per potermi vantare d'esistere.

Andrò a cercare
una voce altrui
che trasfiguri in suono
l'emozione
il fiele
il sapore
che ti porti dietro.
Mischiato a inchiostro e carta.

 

6
7 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 21/09/2013 17:57
    Mi associo al coro e ti dico brava!
  • Raffaele Arena il 14/05/2012 00:10
    Un gioco, apparente, profondo, sull'uso della parola in generale. Che stampata assume davvero qualcosa di alieno. La voce da vita alla poesia dalla notte dei tempi. così come la musica scaturisce dalla voce, e non dallo strumento meccanico. che quello meccanico schiaccia, la voce scaturisce emozione. Bellissimi versi, non li ho forse interpretati in modo giusto, ma ringrazio perchè hanno dato luogo a una riflessione, e di questi tempi, ci vuole!!!!

7 commenti:

  • augusta il 03/11/2012 07:35
    i miei complimenti molto bella...
  • stella luce il 06/02/2012 23:11
    letta e riletta... piena di emozioni che condivido... molto bella
  • loretta margherita citarei il 06/02/2012 16:54
    molto originale apprezzatissima
  • Marhiel Mellis il 06/02/2012 14:32
    Sì, sì, splendidamente sì, per poetica e bravura di sentimenti esposti!
  • Elisabetta Fabrini il 06/02/2012 14:23
    Molto molto bella, intensa e profonda mi ha coinvolto parecchio.
    Brava!
  • karen tognini il 06/02/2012 14:02
    Si..è un piacere leggerti.. versi bellissimi stilati con grande maestria poetica...
    brava!
  • Luca il 06/02/2012 13:24
    La trovo viscerale, immensamente umana... sembra una sospensione d'anima, un'epifania poetica... ti faccio i miei complimenti

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0