username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Il treno dell'amore

Sarò sole, luce e arcobaleno
per chi saprà amarmi,
vento, fulmini e uragano per chi mi tradirà.
col mio amore scalderò il cuore
di chi mi arderà d'amore.

Cancellerò dalla mia vita
il nome di chi mi ha deluso,
ferito,
lacerato il mio cuore,
rubato l'anima,
servendosi di me
per compiacersi.

Tanti dubbi
affollavano la mia testa,
a poco credevo di ciò che mi diceva,
ma forte era l'amore che mi legava a lui.

Il suo amore mi faceva soffrire,
era un dolce veleno che annientava la mia esistenza,
uccideva il mio entusiasmo,
m'impediva di volare.

Freddo come la neve,
distante da me anni luce,
il suo amore era una dolce illusione
in cui mi cullavo.

Mi ha conquistato con le sue parole,
mi ha perso per le continue delusioni
tanto ho fatto per fargli capire
che stavo per fuggire via,
ma a nulla è servito,
ora il treno è passato
tante tappe ha fatto,
tanti scioperi,
ed ora non tornerà mai più.

 

1
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Rosy Rosalba Piras il 06/02/2012 17:05
    Cara Loretta quella persona mi ha amato a modo suo ed io scelgo di stare serena e single per il momento, credo nell'amore e so che voglio emozionarmi ogni giorno della mia vita
  • loretta margherita citarei il 06/02/2012 16:17
    ma stiamo parlando della stessa persona? vai avanti, mandalo dove merita, a v... o!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0