PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

E mica son di ferro

Lungamente stimolato
dalla bollente lingua di fuoco
e dalle voraci labbra vogliose,
dai meandri più nascosti
dei più profondi desideri
tronfia s'elevò l'eburnea torre...!!!

 

4
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Anonimo il 08/02/2012 12:44
    ... e diciamolo che pure questo sentire può essere poesia se i versi sono di tal fatta!
  • mirtylla il 07/02/2012 15:26
    "Lungamente stimolato..." Santo cielo...! ma quanto tempo ci è voluto???
    troppo divertente
  • loretta margherita citarei il 06/02/2012 22:02
    non sei fatto di ferro si sa, ironica poesia
  • karen tognini il 06/02/2012 21:18
    Oddio Auro...

    mi hai fatto sganasciare...
  • Elisabetta Fabrini il 06/02/2012 21:05
    ahahahaha... sono felice per te!!!!
    Mi hai fatto sorridere, bravo!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0