accedi   |   crea nuovo account

Io e la poesia

non appesantisco il verso
infarcendolo
con vocaboli d'effetto,
nè lo coloro
con mille sfumature
come fosse il vestito
d'arlecchino.

Semplici i miei versi,
col cuore scritti
indossano leggiadre ali,
così che il mio poetare,
come libero uccello
possa,
nel cielo volare.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

4 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • ignazio de michele il 08/02/2012 14:31
    Anche in questa composizione si possono apprezzare la cura lessicale e la scelta del proscenio ove la Autrice colloca questi validissimi versi.
  • cristiano comelli il 07/02/2012 18:19
    Perfettamente d'accordo anche con le virgole, la poesia è essenzialità, seme di semplicità che può fare pervenire a grandi vette di pensiero e d'amore, ma deve nascere semplice per poterci fare passare a quest'avvincente complessità. Cordialità.
  • Alessandro il 07/02/2012 15:21
    Versi semplici che fanno anche da manifesto al tuo stile: scrivere di getto, evitare di appesantire i versi con sfarzi e orpelli superflui, preferire la schiettezza ai paroloni d'effetto. Anch'io cerco di farlo. Piaciuta molto
  • rosanna gazzaniga il 07/02/2012 10:53
    Una riflessione sul proprio modo di fare poesia, molto apprezzata! Scrivere di getto senza correzioni e virtuosismi è meno semplice di quanto sembri. Bravissima!

14 commenti:

  • Antonio il 11/02/2012 11:55
    non appesantisco il verso
    infarcendolo
    con vocaboli d'effetto,
    nè lo coloro
    con mille sfumature
    come fosse il vestito
    d'arlecchino.

    È la pura verità
  • Fabio Mancini il 09/02/2012 21:36
    Semplicità e concretezza. Brava, Lor. Ciao, Fabio.
  • Anonimo il 08/02/2012 10:03
    Sei poliedrica, Loretta. Sai scrivere di qualsiasi argomento... Un abbraccio
  • - Giama - il 08/02/2012 00:20
    Sai che condivido ed apprezzo!
    Splendido ancche il tuo intervento tra i commenti...
    non capita spesso...
    ciao cara, un abbraccio!
  • Gianni Spadavecchia il 07/02/2012 21:57
    Questa è poesia! un po bloccato l'inizio, ma bel finale.
  • loretta margherita citarei il 07/02/2012 18:39
    grazie a tutti x i commenti la poesia per è la più alta espressione della libertà, vi abbraccio
  • roberto caterina il 07/02/2012 18:19
    saggia idea di parlar semplice in poesia che deve sempre saper volare...
  • Auro Lezzi il 07/02/2012 17:40
    La poesia deve essere semplicità.. Inconfutabile Loretta.
  • tylith il 07/02/2012 11:53
    Mi unisco al coro delle lodi, perchè questa poesia nella sua leggiadra semplicità che sei riuscita a darle, vola raggiungendo mete lontane.
  • Luca il 07/02/2012 11:44
    convengo con il tuo pensiero poetico.. apprezzata... complimenti
  • Don Pompeo Mongiello il 07/02/2012 11:38
    Un laudo dovuto per questa tua eccezionale davvero!
  • anna rita pincopallo il 07/02/2012 11:30
    sempre bravissima versi che nella loro semplicità arrivano al lettore in modo leggiadro e libero come il volo degli uccelli nel cielo piaciutissima
  • Vincenza il 07/02/2012 11:00
    oH, finalmente una poesia reale e d'effetto che ci riporta con i piedi per terra: la poesia è l'espressione di noi stessi e concordo sull'uso di termini semplici perchè arrivano dritti al cuore!!!!
  • Anonimo il 07/02/2012 10:36
    Molto bella complimenti... piaciutissima brava

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0