accedi   |   crea nuovo account

Un amore impossibile(fiaba d'inverno)

Scirocco e Tramontana
l'un per l'altra in amore presi
decisero di sposarsi.

Lei per apparir quel giorno più bella,
con arabeschi fiocchi di neve
ornò l'azzurra gonnella,
sul capo, ad abbellimento
mise una corona di ghiaccioli luccicanti,
risplendenti più dei diamanti.

Il giorno dell'avvenimento,
Scirocco , vento caldo e impetuoso,
quando arrivò all'altare,
vedendo la splendida sposa la volle baciare.

Ma il suo focoso abbraccio
sciolse tutti gli ornamenti di ghiaccio
dal vestito della sposa
e Tramontana profondamente offesa,
più Scirocco volle sposare.

Ancor oggi, pur se tempo è passato
il litigar fra loro non s'è placato,
non si possono vedere.

Se lei con spirito artistico
in una notte d'estro
con candelotti di ghiaccio
tutto copre e ricama,
giunge Scirocco
a guastar la sua trama,

così quando lui la terra,
bagna con pioggia calda e sabbiosa,
come fosse una serra
dal freddo la protegge,

ecco che lei algida emerge
e tutto asciuga,
mettendo il caldo in fuga.

Fra loro mai ci sarà pace
ma solo astiosa guerra.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • cristiano comelli il 08/02/2012 21:32
    I venti sono così, si contendono la ribalta della scena e poi, però, scoprono che se si collabora hanno tutti da guadagnarci di più, in senso buono ovviamente e non utilitaristico. Qualche volta lo capiscono anche gli uomini. Qualche volta. Complimenti e cordialità.

11 commenti:

  • Fabio Mancini il 09/02/2012 21:35
    Mi piace lo stile che hai scelto (un poco classicheggiante). Una carezza. Fabio.
  • Don Pompeo Mongiello il 09/02/2012 13:21
    Un plauso sincero e dovuto per questa eccezionale davvero!
  • Falco libero il 09/02/2012 01:41
    Una bella fiaba del terzo millenio. Fanno sempre bene e riescono ancora ad alimentare la fantasia.
    Molto Brava
  • soloio- samojaz il 08/02/2012 22:50
    Molto bella questa fiaba poetica.
  • mirtylla il 08/02/2012 17:09
    L'eterno conflitto tra il fuoco e l'acqua in una fiaba da leggere con simpatia...
  • Silvia De Angelis il 08/02/2012 16:35
    Sempre magnifico il tuo poetare, intinto in immagini fantasiose che ben rendono salienti eventi di vita...
    Poesia piaciutissima
  • ignazio de michele il 08/02/2012 14:37
    Leggendo le stesure di questa Autrice, ci si convince sempre di più che il posto adatto per leggerle, divulgarle e dargli lo incensare spettante è un palcoscenico con una gremitissima platea!
  • Vincenzo Capitanucci il 08/02/2012 11:32
    Troppo focoso fu Scirocco... e Tramontana sull'altare tramontò nel Suo freddo polare...

    Bellissima L'Or... ottime metafore... aspettando leggere e soavi brezze..
  • Vilma il 08/02/2012 10:41
    fatti reali di vita, amarezza... come fiaba d'altri trasformata in poesia, molto bella... complimenti
  • Anonimo il 08/02/2012 10:26
    Da marinaio non potevo non apprezzare una poesia che parla dei venti in maniera tanto pertinente... certo che poi la metafora è evidente... uomini focosi e donne freddine... in genere finisce male, ma non è detto. Diamo loro una speranza d'amore... ciaociao
  • stella luce il 08/02/2012 10:01
    fiaba stupenda... quanti amori alle volte sono così...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0