accedi   |   crea nuovo account

Segni

Scorre rapida la penna
sulle pagine
vuote del quaderno
del tempo.

Scrive veloce la sua
punta e imprime
sul foglio immacolato.
segni scuri.

Che volan come rondini
nel cielo:
si rincorrono, si sfiorano,
si intrecciano.

Virgole e punti spuntano
a dar tregua.
Stanchi sostano nelle pause
bianche

Qualche punto e a capo,
interrompe...
riflette e rompe equilibri
precari

La penna ancora scorre
e vibra.
Nascono storie, dal profumo
di vita.

Si ricarica e galoppa.
Rallenta.
Riparte. Si trastulla la punta
e indugia.

Sfumate tracce come nuvole
lievi
Velano voli di rondini
in approdo.

 

4
4 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • ignazio de michele il 24/01/2014 20:27
    è proprio come ho letto, questa traccia grafitata che da visibilità ai nostri pensieri, ai nostri aneliti e permette a tutti, noi, di leggere siffatti piacevoli e veri, versi. complimenti!
  • Giulia Aurora il 16/09/2013 17:31
    Una penna a dar tratto alla vita e alle emozioni quadri appaiono agli occhi e far scivolare suggestioni molto bella per una chw ha deciso di divetar scrittrice e a me pare lo sia già

4 commenti:

  • Andrea il 15/09/2012 17:47
    un volo vertiginoso della mente... immagini da film!!! non trovo parole, ma riesco ancora a trovare sullo schermo il "salva nei preferiti"... complimenti sentitissimi
  • Menichetti Serenella il 16/02/2012 13:57
    Grazie a Margherita e a Carla per la loro gentile attenzione.
  • Anonimo il 16/02/2012 10:36
    bella lirica bella metafora complimenti di cuore...
  • loretta margherita citarei il 08/02/2012 21:40
    molto apprezzata complimenti

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0