PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Non lo riavrò mai più

Vado errando per tutti i miei giorni
alla ricerca di quell'amore che non c'è più
mi ha lasciata sola, delusa, disperata.
Sento l'essenza della sua anima vicina
in tutte le stanze della casa,
nei luoghi frequentati assieme.

Ha lasciato vuota la mia vita,
che non vuole rassegnarsi
all'idea d'averlo perduto.
E spera, questa mia vita
sbattuta come foglia dal vento
di poterlo un giorno riavere vicino,
carezzarlo ancora, baciarlo
e riunirci nel nostro amore
che doveva essere eterno.

Vado errando per tutte le mie notti,
non trovo pace né sonno ristoratore.

Rimpiango le notti d'amore
che ci univano in un solo essere,
fino ad annullarci nella passione sovrana
che congiunge la carne umana
nell'amplesso d'amore
che porta al piacere, al delirio e al dolore.

Adesso sono sola e disperata,
guardo il letto sfatto
non riesco a capire
d'essere stata abbandonata
dal mio amore... dal mio cuore!

Non ho più speranza
di vederlo tornare a nuova vita.
Mi ha lasciata il mio amato,
mi ha lasciata a tradimento,
senza un lamento
è divenuto di ghiaccio
come un povero pupazzo
senza dirmi più niente.
La morte l'ha rapito.
Non lo riavrò mai più.

 

2
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • Anonimo il 02/07/2012 17:52
    bellissima e particolarmente sentita... ciao, Grazia
  • Grazia Denaro il 09/02/2012 09:36
    Sono d'accordo con te Anna, magari il tempo mitigherà il dolore,
    la vita va avanti e bisognerà cercare d'acquistare un minimo di serenità, ma se un amore è stato grande, ci vorrà del tempo, e poi in queste situazioni non si può mai generalizzare, grazie d'aver commentato Un abbraccio.
  • Grazia Denaro il 09/02/2012 09:33
    Grazie Denny d'aver commentato la mia poesia, un abbraccio anche a te.
  • denny red. il 09/02/2012 04:46
    Quando una persona ci lascia.. non ci sono parole, ci sei solo.. tu, e tu devi continuare ad amare.. amarlo perchè è con te dentro di te, non lo vedi ma non vuole sentirti cosi.. so che non è facile, e le parole si perdono.. e la vita che ci porta via.. ed è cosi difficile quando una persona.. e non bisogna.. bisogna Amarle Per Sempre. Un Abbraccio..
  • Anonimo il 08/02/2012 20:19
    Per quanto possa essere dolorosa la morte e immensa la tua solitudine, un amore che è stato davvero Amore sarà sempre con te a farti compagnia coi ricordi di una vita. Le porte e i portoni non hanno senso magari la vita che comunque continua sì. Auguri di cuore Grazia!
  • Grazia Denaro il 08/02/2012 18:15
    Grazie dei vostri graditi commenti Alessandro e Salvatore, purtroppo le sorprese o le disgrazie della vita sono tante e bisogna accettarle, per il dopo si vedrà...
  • Alessandro il 08/02/2012 16:40
    Solitudine straziante, quella della vittima tradita.
  • Anonimo il 08/02/2012 16:27
    Comprendo il tuo sfogo, ma spesso, chiusa una porta si può aprire un portone - sempre che si voglia - In fondo, il meglio non è mai morto!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0