accedi   |   crea nuovo account

Cominciava così

cominciava così...
dopo un lungo inverno
voglia di sole anche da bambini
anche quando non si sente il freddo
e ci si ritrovava a frotte al primo raggio
che timido ci invitava
fuori nella strada e usciva
a giocare con noi
l'appuntamento era lì
al sentiero delle viole
aria trasparente e pungente di un febbraio
tracce di neve nella terra e fango
cespugli di bacche intirizzite illusioni
di una primavera
ma poi quando meno te l'aspettavi
ecco le scorgevi
ai piedi della quercia secolare
dal tronco nero e muschioso
fra l'edera gelosa di mostrarle
facevano capolino scontrose
a cercare il bacio del primo sole
le prime viole!
ed era una festa chi primo le scorgeva
si avvisava il gruppo in fila indiana
e l'eco correva nella vallata
si ritornava con le scarpe sporche di terra
mani bagnate e la paura
dei rimproveri a casa stringendo nel pugno
quel tesoro
le prime violette strappate dallo stelo
che con aria triste e mite
arrivavano a casa in quel vasetto
con il capo basso già appassite
bella quell'età dove bastava poco per sognare
ma così troppo breve
una primavera colta troppo in fretta
a pensarci bene come quella
prima timida scontrosa violetta
cominciava presto
cominciava così
ma poi finiva lì...

 

4
2 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Auro Lezzi il 09/02/2012 18:59
    No Laura non credo che finiva li.. In te dura ancora oggi.
  • enzo Iovine il 09/02/2012 09:12
    È tutto un profumo questa poesia fragrante e delicata nel suo meraviglioso essere... brava!

2 commenti:

  • Dolce Sorriso il 09/02/2012 13:38
    che bella!!!! Una poesia colma di belle parole, di ricordi... di tuffi al cuore...
    grande Laura!!!
  • Anonimo il 09/02/2012 11:39
    tu sei una polla infinita di poesia... quanto sentimento... quanta generosità

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0