accedi   |   crea nuovo account

Oltre noi

Il profumo delle ginestre
che penetra nelle nostre narici,
ci lascia storditi.
Magicamente uniti
dai nostri sguardi,
ci troviamo abbracciati,
sussurrando parole
che sono portate via dal vento,
la, dove finisce la realtà
e iniziano i sogni...

 

4
7 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • STEFANO ROSSI il 10/02/2012 09:50
    POESIA e ancora dico POESIA allo stato puro, mi sembrava di esserci dentro, il profumo delle ginestre... bellissima... e il finale ottimo direi... bravissima

7 commenti:

  • Vincenzo Capitanucci il 10/02/2012 17:06
    l'infinito delle ginestre... un profumo nel vento dell'oltre...

    Molto bella AnnaRita...
  • Alessandro il 09/02/2012 21:17
    Una magica unione coronata dal profumo delle ginestre. Molto romantica
  • Anonimo il 09/02/2012 20:42
    Se fa questo il profumo delle ginestre, figuriamoci l'acqua di Giò!
    Una poesia molto bella e ben scritta. Brava Annarita!
  • loretta margherita citarei il 09/02/2012 20:30
    romanticissima poesia molto apprezzata
  • Silvia De Angelis il 09/02/2012 13:45
    Belle sensazioni d'amore, immerse in profumate immagini della natura... poesia piaciuta
  • Len Hart il 09/02/2012 11:07
    great!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
  • Anonimo il 09/02/2012 10:37
    Caspita che belle immagini e profumi!

    Annarita... speriamo che arrivi presto la primavera!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0