accedi   |   crea nuovo account

Nostalgia

Assenza di te
mi invade
inonda il mio giorno
di lacrime amare
bagna
la carta
sui cui
vanamente
cerco di fermarti
gridando in silenzio
il tuo nome.
Assenza di te
mi prende
portandomi
in angoli di strada... a
pensare gridando
il tuo nome.

 

1
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0