accedi   |   crea nuovo account

Il caffè

L’aroma sorveglia il mattino
culla, risveglia e resta vicino
immenso vigore e forza mi dà.
Intenso profumo riempie la casa
la mente n’è invasa, brioso mi fa.
Un sorso alla tazza e già tutt’intorno
schiamazza e spande il buongiorno.
Rito frequente della giornata
Arabica, Tipica è sempre caffè
trovata divina, ineguagliata,
Robusta o Bourbon solo bouquet
Col fiore bianco di gelsomino
e il cuore tondo come ciliegia
in lungo e in largo ogni cammino
di suo profumo l’aria si fregia.
Bevanda al mondo la più bevuta
è dalla scienza la più studiata;
se per lo stomaco la benvenuta,
per cuore e arterie rivalutata.
Fa anche bene al colesterolo
tre tazzine difendono il fegato
per crisi d’asma basta uno solo
all’indisposto non va negato
Con aria calda va ben tostato
centoottanta saranno i gradi
se torrefatto va conservato
in frigo chiuso ché non degradi.
Café o coffee sembrano uguali
potrebbero essere eppure non è
di certo termini proverbiali,
ma quello italiano è il solo caffè.
Prendiamo per certo ovvero per legge:
si fa più presto a cambiar religione
nel mondo intero o in questa nazione
ma difficilmente si cambia caffè.

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Federica Vergondi il 06/07/2007 20:12
    Splendido omaggio a questo prodotto dal profumo letteralmente divino...
  • sara rota il 11/06/2007 08:02
    Non è la mia "bevanda" preferita, ma l'elogio che ne fai lo rende "interessante"...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0