accedi   |   crea nuovo account

Maybe, you

Forse il mio seme
mai attecchirà
la tua umida torba

Forse quest'errante fittone
mai sonderà il substrato
di quell'amor che ancor
lo sguardo non sente crescere

Forse continueremo a stazionare
su quella lingua di terra
che divide le mie notti incolte
dai tuoi fertili giorni.

 

5
7 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 10/02/2012 22:50
    Bella, ma che bisogno c'era di mettere un titolo in lingua straniera? Capirei se fosse per dare un significato in più e magari è così, anche se non sembra. Abbiamo la lingua più musicale ed espressiva del mondo, perchè in inglese?! Se mi fosse apparso solo il titolo, senza il testo, l'avrei saltata sicuramente.

7 commenti:

  • Vincenzo Capitanucci il 02/04/2012 12:36
    Bellissima Free Spirit... nella Tua umida torba... forse il mio seme... non attecchirà mai... in giorni fertili.. lasciando le mie notti incolte...
  • loretta margherita citarei il 10/02/2012 20:34
    splendida poesia complimenti
  • STEFANO ROSSI il 10/02/2012 16:09
    Accidenti è semplicemente bellissima. Complimenti all'autore
  • - Giama - il 10/02/2012 15:07
    molto bella!
    complimenti!
    molto bello il doppio distacco creato da questo verso: quella lingua di terra
    che divide le mie notti incolte
    dai tuoi fertili giorni.
  • patrizia chini il 10/02/2012 11:42
    l'amore in metafora agricola... molto suggestivo ltre che originale.
  • Anna Rossi il 10/02/2012 10:58
    intensa. profonda. suggestiva..
  • Hila Moon il 10/02/2012 10:24
    Molto bella... di taglio particolare, molto apprezzato!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0