PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Al di là d'un pegno

labbra su labbra
portento d'un assenso interiore
d'indicibile voluttà
soggioga l'anima a duttili simmetrie amorose
quasi imprendibili e avvolgenti
eppur sempre mi negasti
quella languida espansione
sulla linea della tua bocca statuaria e algida
nel tornante d'una emozione sconosciuta
soffiata dalle dita al di là d'un pegno

 

2
4 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • rosanna gazzaniga il 10/02/2012 13:59
    Il mancato appagamento, emozione per un bacio mai ricevuto, forse per la paura di perdere il controllo... Versi che esprimono amarezza per gesti sconosciuti! Lirica incantevole, complimenti!

4 commenti:

  • Silvia De Angelis il 19/02/2012 20:23
    Grazie infinite a tutti gli autori... un caro saluto!
  • Grazia Denaro il 19/02/2012 18:54
    Un bacio negatofa male al cuore e se ne porta l'amarezza per lungo tempo. Lirica ben stilata, ottima esplicazione, piaciuta!
  • Silvia De Angelis il 10/02/2012 21:12
    Grazie Rosanna, un abbraccio forte!
  • loretta margherita citarei il 10/02/2012 20:47
    ci si sente feriti per un bacio non ricevuto, acqua sul fuoco, molto bella intensa poesia

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0