accedi   |   crea nuovo account

Nero estate

le puttane
e i vecchi balordi
per le strade di atene

l'eroina

e un dolore che

schiuma

a me sconosciuto





turista

su di un corpo

che suda

 

2
1 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • vincent corbo il 06/09/2012 08:12
    Una lunga notte che sembra non finire mai. Un bel componimento.

1 commenti:

  • antonio imbesi il 30/01/2014 18:37
    Niente male... Gli spazi in poesia, hanno un significato e un ruolo importante... Cheche ne dicano i tradizionalisti.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0