accedi   |   crea nuovo account

Prima Luce

chincagli dorati
in bilico su tenui frastagli d'amore
si insinuano nel contesto avvincente
di fervide credenze sacre
un tratteggio esuberante nella nascita significativa
dedita espandere un fremito oltre misura
nel vento che sconfina l'eco smorzato del deserto
su falde della prima luce
è il sollievo d'una parabola memorabile che s'innalza
nell'infinitudine che sa instillare sottovoce

 

2
4 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • rosanna gazzaniga il 13/02/2012 11:15
    Intensa e affascinante lirica. Il significato di una parabola d'amore stravolta nel significato vuoto di doni forzati, chincaglierie senza valore affettivo. Ma per fortuna la sensazione d'amore a volte si può avvertire lo stesso. Condivisa molto apprezzata!

4 commenti:

  • Silvia De Angelis il 13/02/2012 14:00
    Vi ringrazio infinitamente tutti pe esservi soffermati con positivià sulla mia lirica... un caro saluto!
  • Salvatore Maucieri il 11/02/2012 22:05
    Molto dolce. Ben composta. Piaciuta. Complimenti.
  • Silvia De Angelis il 11/02/2012 19:40
    Grazie carissima Lory, un abbraccio... buona serata!
  • loretta margherita citarei il 11/02/2012 17:51
    una bellissima poesia, molto musicale apprezzatissima

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0