accedi   |   crea nuovo account

Due cornetti e un bacio

Stamattina è stato il tuo pensiero ad avermi svegliato.
Mi ha catturato tutti i sogni di questa notte facendoli suoi;
bello però potermi svegliare con un sorriso e immaginare il tuo...
Subito mi sono alzato dal letto e di fretta mi sono vestito e sono uscito di casa;
oggi un mese con te e con te volevo festeggiarlo, con nessun altro!
Corro in fretta, entro in un Bar, prendo due cornetti e vengo da te.
Tu lì che dormi nel tuo lettino, tua madre sorridente,
il mio cuore innamorato del tuo respiro ti vede sognare Me e Te insieme.
Mamma mia quanto ti voglio...
Ti mando un messaggio dolcissimo per farti svegliare,
vengo nella tua cameretta, mi siedo sul letto ti accarezzo e ti sussurro:
"Amore sono io..."
e tu, tutta sorpresa mi dici: "E tu che ci fai qui?"
Mi guardi, io ti abbraccio, ci accarezziamo e un bacio unisce le nostre labbra impregnate d'amore.
I baci infiniti avvolti dall'odore di cornetti appena sfornati,
dal calore della tua pelle, dal sapore delle nostre labbra.
Poi ci guardiamo, mi sorridi dolcemente e con un sorrisino furbetto ti bacio ancora;
infine abbracciati ci sediamo e ci gustiamo i due cornetti ripieni d'amore.

 

l'autore Gianni Spadavecchia ha riportato queste note sull'opera

Auguri Amore Mio.. Oggi 1 mese con te! <3


un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Giuseppe Pennella il 27/01/2014 23:21
    Come una vecchia canzone... " Ah l'amore l'amore quante cose sà fare l'amore". Bella.
  • Anonimo il 12/02/2012 16:57
    ma è una poesia? Bòh io non sono un esperto màh... bòh.. mi verebbe da dire beata gioventù!!

14 commenti:

  • gianni castagneri il 27/01/2014 18:11
    che carina!... sembra un film per sognare!
  • - Giama - il 12/02/2012 23:12
    grande Gianni, tanta naturalezza e spontaneità in questa tua che mi regalano un dolcissimo sorriso...
    augurissimi!
    ciao ciao
  • Anonimo il 12/02/2012 18:20
    dai gianni si capisce parlo per invidia... lo vorrei anch'io uno che oltre i cornetti fumanti mi scrive cose così tenere... ecco però la mamma la tralascerei!!!
  • sergio il 12/02/2012 17:59
    narrativa ma non poesia; comunque bella
  • Anonimo il 12/02/2012 17:52
    ma infatti quello sguardo de mamma... me inquieta!!!
  • mariateresa morry il 12/02/2012 17:47
    eh Francy i cornetti caldi sulla sponda del lettino, sotto lo sguardo adorante della mamma di lei, non sono proprio il tuo palcoscenico ( forse nemmeno il mio!!!)... ciao Spada!
  • Alessandro il 12/02/2012 17:23
    Semplicità di un gesto amorevole. Poesia molto dolce, come i cornetti.
  • loretta margherita citarei il 12/02/2012 16:47
    molto dolce complimenti
  • karen tognini il 12/02/2012 16:05
    Che dolce che sei!. auguri piccioncini...
  • senzamaninbicicletta il 12/02/2012 15:55
    due cornetti al miele gianni e tanta panna a in questa poesia.
  • Rossana Russo il 12/02/2012 15:25
    *_* sei da sposare complimenti per il gesto e per la poesia Ti voglio bene
  • gina il 12/02/2012 15:23
    I tuoi racconti di piccoli momenti romantici hanno la freschezza dei primi baci, dei primi batticuori, piacciono a tutte noi del sito che ti consideriamo un poeta ancora pulcino, con tanti sentimenti da scoprire e vita da scrivere, vedi... hai commosso anche la Morry...
  • Anonimo il 12/02/2012 15:10
    il solito romanticone
  • mariateresa morry il 12/02/2012 15:02
    La cinica Morry ti avrebbe detto " mieloso" , ma siccome oggi mi sento buona ( ha nevicato un sacco!), ti premio con un " carinissima"

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0