accedi   |   crea nuovo account

La Bestia

Umanità agonizzante
Ammantata di funesti destini
Non vedi la bestia tra noi

Eppure è presente è toccabile:
nei bambini che muoion
di fame e supplizi
nella follia selvaggia e violenta
nelle fredde e insensibili coscienze.

È presente là dove
Manca pietà e amore.

Fragile umanità
Avvolta in un marasma
Di bene e follia.

 

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • roberto mestrone il 11/06/2007 15:03
    Grido angosciante lanciato verso le follìe dell'uomo!
    Ma le menti illuminate cotinuano a perseverare nel partorire tragedie!
    Brava Michela!
    Ro

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0