PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Madre che allatta

Il cielo si sta aprendo.
Ampi squarci di luce diamantina aprono varchi
e lasciano passare gladioli di luce rosata..
pare incrinata la lastra di marmo
che ieri ci sovrastava,
opprimendo i sorrisi del giorno.
Finalmente retrocede l'egemonia del generale inverno..
i crochi bussano timidamente alle soglie della terra
che dà vita a tutte le cose...
Madre che allatta il piccolo fiore
partorito dal suo ventre fecondo e materno.

 

2
3 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • salvatore maurici il 29/06/2012 16:14
    In questi anni di sfrenate culture consumistiche il corpo delle donne è diventato "merce" desiderio e sensualità. Una sola icona si è salvata da questa trasformazione: l'immagine suggestiva di una madre che allatta il proprio figlio. "Madre che allatta il piccolo fiore/partorito dal suo ventre fecondo e materno". Rare sono le occasioni a cui possiamo assistere ma rimane sempre un tenero quadro d'insieme. Bella poesia.
  • Auro Lezzi il 13/02/2012 11:32
    Un immagine particolare ma suggestiva... La natura è il vero nostro sostentamento.

3 commenti:

  • anna marinelli il 29/06/2012 17:02
    fa sempre piacere se a distanza di tempo un'anima resta sensibile alle parole della tua poesia... Grazie Salvatore
  • loretta margherita citarei il 13/02/2012 17:48
    ottima la chiusa molto bella
  • - Giama - il 13/02/2012 16:00
    molto bella, versi suggestivi, poesia raffinata!

    brava!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0