accedi   |   crea nuovo account

San Valentino 2012

Tutto ricopre la neve
per la terra è duro il risveglio.

San Valentino non ha portato
nemmeno uno spiraglio di primavera.

Ma gli uccelli smarriti
si inseguno sotto un raggio di luce
che abbaglia
e dischiudono il cuore all'amore.

Anch'io mi accuccio
vicino al tuo cuore
donna dagli occhi chiari
e vivo l'amore.

 

6
7 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Raffaele Arena il 19/02/2012 01:03
    Bellissima dedica. Ettore sei davvero bravo!
  • Don Pompeo Mongiello il 15/02/2012 12:21
    Intensa e profonda nel contenuto, musicale e soave nello stile.

7 commenti:

  • Anonimo il 21/02/2012 20:06
    delicata e sentita lirica molto bella ettore...
  • Ettore Vita il 19/02/2012 11:58
    Vi ringrazio dei vostri commenti.
    raffaele, magari fossi bravo! Purtroppo sono un uccello smarrito... nella neve.
  • Vincenzo Capitanucci il 15/02/2012 14:11
    Bellissima Ettore... un Donna chiara come neve... dolce come un germoglio di primvera...
  • loretta margherita citarei il 14/02/2012 18:04
    delicati versi molto apprezzata complimenti
  • Alessia Torres il 14/02/2012 13:06
    Ed anche i teneri uccellini vivono l'amore tra timidi raggi di sole invernale... mentre il cuore di una donna diviene caldo focolare per rifugiarsi e sentirne ogni protezione!
    Deliziosa lirica Ettore!!
  • karen tognini il 14/02/2012 09:20
    MERAVIGLIOSA POESIA ETTORE...

    BRAVISSIMISSIMO...
  • gina il 14/02/2012 08:11
    Bella chiusa, un posto caldo accanto al cuore dell'amata...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0