PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Più ci amiamo

noi non ci corrispondiamo.
L'azzurra idea di noi
sfuma nel grigio della nebbia,
nei sfuocati contorni
i nostri cuori più si riconoscono.

Eppure un tempo
eravamo mistica preghiera,
indivisibili come l'edera al tronco,
come il caprifoglio e il nocciolo
che separati più non vivono.

Di quel comune trascorso
non resta traccia:
ci scontriamo
come le nuvole
del temporale, nemiche
nello stesso cielo.


Netto, irrevocabile è il taglio
che ci divide,
come la distanza tra binari
che ignorano la confluenza.

Permane la tristezza incondivisa,
intera
senza frazionamenti e spartizioni.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Auro Lezzi il 16/02/2012 08:18
    A volte la poesia va oltre il sogno...
  • rosanna gazzaniga il 15/02/2012 19:23
    Come è amaro accorgersi di non essere più in sintonia! bella e intense immagini:bravissima Loretta!

12 commenti:

  • claudio meazzi il 18/02/2012 07:54
    L'amore vive di metafora sogno verità
    Che spesso non coincide con il tempore
    della realtà lasciandoci amarezza e dolore.
    Descrivi l'amore prima della gioia poi della rinuncia
    e della nostalgia, del rimpianto.
    Un abbraccio Poetessa! 0
  • Gianni Spadavecchia il 16/02/2012 15:32
    Un giorno c'era Amore, adesso non scompare ma fa più male il sentimento..
  • Don Pompeo Mongiello il 16/02/2012 09:46
    Un laudo sincero e dovuto per questa perla di opera!
  • mariateresa morry il 16/02/2012 08:26
    CARA Lory questa tua poesia è tra le migliori che hai scritto ( pur avendone tu di veramente belle), ma in questa ci sono immagini di un particolare livello e valore, alsecondo a al terzo verso. Poi un sentimento provato da molti, quello che descrivi. È veramente amaro sentire che con lapersona amata nulla è come prima e il senso del distacco avanza... sono mutamenti inarrestabili... ai quali a volte assistiamo quasi fossimo ad essi estranei eppure ci riguardano tanto! Brava!
  • claudio meazzi il 16/02/2012 07:50
    Intensa forte in po' amara nel
    Senso dell'amore che fluisce nel tempo!
    Tracci meraviglie in un testo veramente
    Splendido! Brava! Un abbraccio!
  • - Giama - il 15/02/2012 23:06
    ottima poesia! lirica mirabilmente versata!

    grande scelta nel passaggio dei tempi, un alternarsi di passato e presente fino alla chiusa che pare condurre ad un futuro in cui vince la consapevolezza, unica e sola verità, che non sarà più amore...

    grande lor!

    1 abbraccio
    Gia
  • mauri huis il 15/02/2012 20:47
    Ottima poesia, molto bello il verso del caprifoglio e del nocciolo. Complimenti
  • Giacomo Scimonelli il 15/02/2012 19:49
    splendida... intensa... commovente... amara e dolce
  • roberto caterina il 15/02/2012 18:50
    amara ma bella la constatazione di essere come nuvole, nemici nello stesso cielo..
  • Grazia Denaro il 15/02/2012 18:09
    Lirica molto bella ma un po' amara per la consapevolezza di quest'amore finito. apprezzata!
  • Vilma il 15/02/2012 17:48
    versi molto amari... nella chiusa in particolar modo
  • anna rita pincopallo il 15/02/2012 17:32
    bella e ben scritta... nella sua assoluta tristezza e consapevolezza di questo amore finito

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0