accedi   |   crea nuovo account

Ancora cerco

E ancora cerco
per dare un senso
alla mia vita
qualcosa di importante
una goccia d'immortalità
un pensiero pregnante
la luce che illuminerà
le mie insicurezze

Ancora invoco
quel principio che si nasconde
nel suo guscio
nella linfa di una pianta
nei discorsi degli amanti

Saranno giorni e notti
come chicchi di grano
a cibarmi del suo infinito.

 

11
13 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Alessandro il 16/02/2012 15:51
    Sehnsucht. L'infinita ricerca del senso ultimo della vita. Chiusa mirabile. Complimentoni, nei preferiti.

13 commenti:

  • Anonimo il 17/02/2012 14:07
    di solito sei più "allegorico" o sbaglio?... bisogno di concretezza?
  • mauri huis il 16/02/2012 23:38
    bella, complimenti, forse è vero che il qualcosa d'importante si cela nel chicco di ogni giorno.
  • Anonimo il 16/02/2012 16:46
    Una splendida poesia, Vincenzo
  • Simone Scienza il 16/02/2012 12:06
    La fame di "ancora" è l'unico cibo che ci tiene in vita.
    Non bellissima oserei dire... vitale.
  • Vincenzo Capitanucci il 16/02/2012 10:48
    nella linfa di una pianta... nei discorsi degli Amanti... la stessa luce scorre... ed io l'ascolto... mi cibo giorno dopo giorno... del Suo infinito...

    Bellissima Vincenzo...
  • - Giama - il 16/02/2012 09:45
    bella bella Vince,

    Saranno giorni e notti
    come chicchi di grano
    a cibarmi del suo infinito.

    splendidi versi
    ciao
  • roberto caterina il 16/02/2012 09:38
    Bella.. penso sia una ricerca senza fine, talvolta infinita...
  • karen tognini il 16/02/2012 09:04
    Grande Vincenzo... una ricerca comune.. quel senso d'Infinito che renderebbe la nostra vita unica...
    ciaoooo
    k
  • Elisabetta Fabrini il 16/02/2012 08:46
    meravigliosa... lascia dentro una bella sensazione.
    Bravissimo!
  • Alèd il 16/02/2012 08:22
    Ancora cerco perchè ancora non è finita questa meravigliosa vita
  • mariateresa morry il 16/02/2012 08:19
    Leggendo questa tua, di prima mattina, ne avverto il senso quasi di una preghiera e m soffermo sul fatto che la Vita ha in sè il suo senso e possibile mai che noi uomini non la vediamo? Dal balcone vedo ogni mattina un pettirosso che becchetta. Lui mi dice che c'è una vita importante ed unica, fragile ed incerta come la mia... Lui cerca i suoi semini, noi i nostri giorni, ma il senso su tutto c'è già... Bravo, grazie dei tuoi versi.
  • anna marinelli il 16/02/2012 08:16
    la cerchiamo tutti quella Goccia d'immortalità.. molto bella la tua poesia che interpreta la vocazione di ogni vivente.
  • Hila Moon il 16/02/2012 07:42
    La vita è una continua ricerca... non sempre si trova qualcosa, ma già il cercare ci fa più ricchi! Bella poesia

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0